aa

Amazon, violazioni al GDPR: il Garante privacy del Lussemburgo chiede multa per 425 milioni di dollari

L’autorità del Lussemburgo, come riportato dal Wall Street Journal, avrebbe proposto agli altri Garanti UE la maxi sanzione ad Amazon per presunta mancata compliance al GDPR nella raccolta e utilizzo dei dati: se la proposta venisse approvata, si tratterebbe di una delle più pesanti multe inflitte fino adesso per violazioni della data protection

L’articolo Amazon, violazioni al GDPR: il Garante privacy del Lussemburgo chiede multa per 425 milioni di dollari proviene da Cyber Security 360.

Tags: No tags

Comments are closed.