aa

GDPR, possibile la deroga al one-stop shop: ecco quando secondo la Corte di giustizia UE

Esprimendosi su una questione di competenza nell’ambito di un caso tra Facebook e l’Authority belga, la Corte ha stabilito che il Garante privacy di uno Stato membro può portare in tribunale privati nel caso di presunti trattamenti illeciti transfrontalieri anche se non ricopre il ruolo di leading authority per quel caso: questo però può avvenire solo se si presentano determinate condizioni

L’articolo GDPR, possibile la deroga al one-stop shop: ecco quando secondo la Corte di giustizia UE proviene da Cyber Security 360.

Tags: No tags

Comments are closed.