aa

Microsoft Exchange, analisi dell’attacco: ecco perché le patch potrebbero non bastare

L’analisi dell’attacco contro i server Microsoft Exchange condotto mediante lo sfruttamento di alcune vulnerabilità note (e ora risolte), consente di comprendere le tecniche utilizzate dai cyber criminali in modo da adottare le necessarie contromisure. Anche perché le singole patch potrebbero non bastare

L’articolo Microsoft Exchange, analisi dell’attacco: ecco perché le patch potrebbero non bastare proviene da Cyber Security 360.

Tags: No tags

Comments are closed.