aa

WhatsApp, un bug nei filtri foto consente di rubare dati sensibili: aggiorniamo subito l’app

Scoperto un bug nella funzione filtro delle immagini di WhatsApp: usando una foto appositamente creata e inviata alla vittima designata, un aggressore potrebbe essere in grado di sottrarre e leggere informazioni sensibili dalla memoria dell’app. Aggiorniamo subito l’app per mitigare il rischio

L’articolo WhatsApp, un bug nei filtri foto consente di rubare dati sensibili: aggiorniamo subito l’app proviene da Cyber Security 360.

Tags: No tags

Comments are closed.